Ventilatori Automotive Testing Rimor

Ventilatori Automotive Testing Rimor

Ventilatori Automotive Testing

Welcome » Products » Automotive Testing Fans

Ventilatori Automotive Testing

Ventilatori Automotive Testing

Rimor S.r.l. realizza macchine di simulazione vento di marcia per banchi a rulli, in grado di raggiungere alte velocità, di lavorare in condizioni di temperatura con grandi escursioni termiche e di garantire omogeneità di flusso, proprio come richiesto dalle varie normative incluso il WLTP.

Vengono inoltre realizzati sistemi di ventilazione per camere climatiche e di estrazione gas di scarico, idonei per i vari test di controllo che vengono effettuati in ambito ambientale. Rimor S.r.l. riesce pertanto a garantire macchine conformi a tutte le normative vigenti in ambito automotive per venire incontro così alle esigenze di tutte le case automobilistiche a livello globale.

I ventilatori di marcia Rimor S.r.l. hanno la possibilità di essere movimentati su ruote con esecuzioni centrifughi, elicoidali o tangenziali.

I ventilatori di marcia che Rimor S.r.l. produce sono idonei per lavorare in camere climatiche e quindi a temperature ben al di sotto dello zero, soggette a continui e repentini cambiamenti di velocità, di accelerazioni, di decelerazioni e di condizioni climatiche, inoltre su richiesta tutte le macchine possono includere un sistema di regolazione altezza. Sono ventilatori per test sala climatica o sala clima per autovetture con temperature ambiente che possono raggiungere anche i -30°C con velocità di flusso aria delle macchine vento di marcia da 90 a 300 km/h.

Le macchine vento di marcia Rimor sono macchine ad alta prestazione con motori a corrente continua o alternata e sono configurabili con sistemi di sollevamento elettriche o idrauliche.

I ventilatori per test autovetture inclusi i motocicli della Rimor sono macchine sviluppate e commercializzate da 20 anni con installazione presso i maggiori costruttori italiani ed esteri tra i quali possiamo annoverare: Lamborghini, F.C.A., General Motors, Huskvarna, BRC, Volkswagen, BMW, Magneti Marelli, Mercedes-Benz.

Mercati

RICHIEDI INFORMAZIONI

Caratteristiche

Macchina vento di marcia assiale

Serie Singolo Stadio

Ventilatori Automotive Testing

Il ventilatore assiale per test autovetture quali per esempio autoveicoli, motoveicoli, autotreni o tir è un macchinario idoneo a generare un flusso di raffreddamento in una sala banco prova motore o banco a rulli che rispetta la vigente normativa WLTP.

Il vantaggio principale è che il macchinario vento di marcia assiale può essere posizionato contro un muro da dove aspira aria in quanto la Rimor S.r.l. ha creato un sistema che non richiede distanza dietro il ventilatore stesso. L’aria viene infatti aspirata dalla circonferenza del corpo stesso tramite delle feritoie che alimentano la girante. La girante è collocata in corrispondenza di un raddrizzatore di flusso o di un pre-distributore che permette di ottenere un flusso uniforme in mandata.

La Rimor S.r.l. ha poi studiato un particolare raddrizzatore di flusso posizionato sulla bocca di mandata che completa la perfetta armonia tra aspirazione e mandata.

Il ventilatore vento di marcia assiale viene costruito in diverse taglie e diverse configurazioni. Può essere dotato di vari accessori e si coordina perfettamente con il banco a rulli seguendone la velocità.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Serie Doppio Stadio

Ventilatori Automotive Testing

Il ventilatore elicoidale doppio stadio è una macchina che permette di ottenere in spazi ridotti portate elevate con velocità di flusso per test autovetture o test autoveicoli o test di tir o di trattori che arrivano anche a 200 km/h.

La pressione si ottiene grazie alla tecnologia dei ventilatori controrotanti con due motori contrapposti e le giranti posizionate affacciate una all’altra.

Il ventilatore vento di marcia è un generatore di flusso per banchi prova potente e funzionale costruito per la Angelantoni la prima volta anni fa e installato per il test del governo indiano degli autoveicoli e degli autotreni permette di ottenere una prestazione eccellente.

Infatti la particolare forma delle giranti garantisce di ottenere il raddrrizzamento dei filetti fluidi in modo che alla bocca di uscita sia ottenuta la perfetta uniformità di flusso secondo la norma.

Il ventilatore doppio stadio vento di marcia correda oggi le sale di importanti costruttori dove le dimensioni del ventilatore centrifugo doppio stadio sono impossibili da gestire.

Infatti il ventilatore vento di marcia eliocoidale doppio stadio ha delle dimensioni ridotte rapportata alla sua portata e grazie al doppio stadio si ottengono due fenomeni insieme: il raddoppio della pressione e il raddrizzamento dei filetti fluidi al fine di ottenere un flusso uniforme sull’uscita della macchina.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Macchina vento di marcia centrifugo

Serie Singola Aspirazione

Ventilatori Automotive Testing

Il ventilatore vento di marcia centrifugo singolo stadio è stato sviluppato da Rimor per il test autovetture con portate importanti e velocità elevate. La configurazione centrifuga permette di ottenere un flusso uniforme sia su uscite tonde che quadrate.

Il ventilatore centrifugo singola aspirazione ha una rete di aspirazione che lo mette in sicurezza per utilizzo in sala e ha una bocca direzionabile sul veicolo o motoveicolo in prova. Si adatta come rapporto qualità prezzo in un certo range di portate e di pressione ma è una configurazione che non può mancare in una gamma di macchine e ventilatori generatori di flussi per raffreddamento dei veicoli o motoveicoli in prova nelle sale motore o nelle sale a rulli dei costruttori di autoveicoli o delle sale prova per la loro immatricolazione.

Utilizzato anche nei sistemi di collaudo e test degli impianti a gas e metano, è un corredo essenziale e pratico installato da anni presso i maggiori costruttori e collaudatori nel settore automotive.

Dalla gamma più economica per le prove non regolate dalla normativa vigente WLTP fino al prefetto rispetto della normativa.

Una macchina da sempre al fianco dei costruttori di banchi o dei costruttori di autovetture.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Serie Doppia Aspirazione

Ventilatori Automotive Testing

In molteplici situazioni di test autoveicoli in sala prova motore o banchi a rulli, trova perfetta collocazione il macchinario generatore di flusso a doppia aspirazione Rimor con motore posizionato a trasmissione.

Il generatore di flusso vento di marcia a doppio stadio della Rimor permette di ottenere il doppio della portata raddoppiando intelligentemente gli ingressi di aria e ponendo su un albero di trasmissione le due giranti centrifughe contrapposte e accoppiate schiena a schiena. I due ingressi aspirano la stessa e medesima quantità di aria.

I due flussi aspirati separatamente si uniscono sull’uscita permettendo di ottenere un flusso unico che viene utilizzato per raffreddare i radiatori delle autovetture e dei veicoli durante i test o durante le immatricolazioni.

Il vento di marcia doppia aspirazione centrifugo Rimor è utilizzare in molteplici situazioni dove la dimensione della sala (ad esempio la sua lunghezza ridotta) non permette di utilizzare altri tipi di macchinari.

Anche in questo caso la Rimor provvede a dimensionare un raddrizzatore di uscita con la simulazione fluidodinamica al fine di ottenere una perfetta uniformità e rendere conforme la macchina secondo la normativa WLTP.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Macchina vento

Macchina vento di marcia tangenziale

Ventilatori Automotive Testing

Il ventilatore tangenziale vento di marcia, generatore di flusso per test autovetture o motocicli è una macchina con una particolare configurazione che permette di aspirare l’aria dalla circonferenza per rilanciarla dalla circonferenza stessa in una direzione diversa.

La macchina Rimor ventilatore di marcia per sala banchi a rulli e test autovetture è caratterizzata da dimensioni ridotte e una perfetta uniformità sulla bocca di uscita secondo le normative WLTP.

Il vento di marcia/generatore di flusso viene utilizzato su autovetture o motocicli in test al fine di certificarli Euro 6 e oltre. E’una macchina con la possibilità di sollevarsi autonomamente senza bisogno di mezzi di sollevamento esterni ed è una macchina ad elevatissime prestazioni con velocità anche fino a 180/200 km/h ed un flusso perfettamente omogeneo grazie alla sua configurazione tangenziale.

Il generatore vento di marcia tangenziale è prodotto in più dimensioni e velocità ed è idoneo anche alle sale clima.

Allegati

RICHIEDI INFORMAZIONI

Fine Linea

Portale fine linea

Ventilatori Automotive Testing

Il portale di fine linea Rimor per autovetture in prova a fine linea è un ventilatore mobile che nasce con lo scopo di raffreddare le autovetture alla loro prima accensione dopo la produzione. E’ un portale automatico nel senso che quando la vettura è stata testata, si sposta permettendo all’autoveicolo in test di passare.

E’ dotato di un particolare sistema pneumatico che limita la forza di spostamento in caso di collisione con una persona oppure con una autovettura in prova a fine linea alla prima accensione.

E’ un generatore di flusso molto silenzioso in grado di realizzare un flusso di raffreddamento al fine di permettere il test di prima accensione degli autoveicoli in prova.

La portata garantisce di evitare il surriscaldamento del veicolo durante la prova di fine linea. La movimentazione rapida e sicura lo rendono facilmente integrabile in una linea.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Altri prodotti

Wall Fan

Ventilatori Automotive Testing

La ventilazione vento di marcia per test autoveicoli da noi chiamata Wall Fan è una ventilazione di elevata prestazione generata con una serie di macchine poste su un muro in modo da generare flussi ad elevatissima portata e con una distribuzione ottimale sull’uscita.

La ventilazione per i test degli autoveicoli per collaudi e prove autoveicoli/motoveicoli può essere costruita similare ad una galleria del vento. Esso è un sistema dove più ventilatori vengono posizionati su una parete ventilante posta di fronte alla vettura in prova in una sala climatica o in una sala prova motori o in una cabina per immatricolazione autovetture con un sistema di gestione che determina una elevata uniformità di flusso all’uscita e una elevata prestazione.

Il sistema è in grado di generare un flusso orientato verso l’autoveicolo o l’autoarticolato in prova ma è possibile usarlo anche per il test di pullman/bus in prova.

Il sistema è spesso utilizzato per testare i sistemi di raffreddamento e condizionamento degli autoveicoli, pullman o dei trattori ed è di sicuro utilizzo quando la prova riguarda situazioni climatiche anche estreme con prove a temperatura sotto zero e anche a -30°C.

Il Wall Fan è disponibile in materiali standard o speciali quali AISI 304 o altro.

RICHIEDI INFORMAZIONI
Rimor | Products | No Photos

Ventilazione cella prova motore

Ventilatori Automotive Testing

La ventilazione cella prova motore è un sistema di flussaggio delle sale a caldo, sale prova motore, altri componenti o anche di sale prova autoveicoli.

La ventilazione delle celle prova motore con il sistema Recube applicato nei test autoveicoli o test componenti quali sistemi di scarico o raffreddamento di autoveicoli permette di realizzare un flussaggio delle sale prova motore di autoveicoli con particolare attenzione alle dimensioni contenute.

I sistemi di ventilazione per sale prova motore e celle di prova a caldo risolvono il problema delle emissioni di calore del componente in prova. Questi sistemi possono essere utilizzati anche per il test di radiatori, test di motori endotermici o test di impianti frenanti di autoveicoli e motoveicoli. Il test freni o il test motore sono poi accompagnati anche al test di sistemi di scarico o test di marmitte. I sistemi tradizionali sono di solito ingombranti mentre il sistema di ventilazione Recube di Rimor è di dimensioni compatte e di ridotta rumorosità.

Il sistema è utilizzabile anche dove si ha una sala prova insonorizzata in quanto è in grado di contenere la rumorosità della sala stessa.

La ventilazione di sala prova ideata da Rimor è la soluzione ideale per flussare e raffreddare le sale prova motore e sale insonorizzate per test autoveicoli e sale prova motore.

Ideale per ventilare sale test di trattori, autotreni, autoveicoli in genere, camion e tir in prova.

Grazie alla simulazione fluidodinamica di Rimor si ottiene una reale, completa ventilazione della sala.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Raffreddamento punti caldi

Ventilatori Automotive Testing

Durante le prove e i test di autoveicoli e componenti per automotive è frequente l’esigenza di dissipare punti caldi quali freni in test per autoveicoli o motoveicoli, parti del motore nelle prove a caldo oppure parti che generano calore come frizioni o cambi. Normalmente quando il veicolo è in movimento tali parti vengono raffreddate in modo naturale ma nelle celle prova motore o nelle sale prova veicolo, ciò non è possibile in maniera naturale e quindi si può utilizzare il carrello di raffreddamento Subfan di Rimor che garantisce un flusso di 120 km/h direzionabile sulla parte da raffreddare evitando che il freno in prova oppure la frizione in prova o in genere la parte calda non si danneggi durante la prova e durante il test.

Il carrello Subfan o carrello punti caldi è facilmente installabile in sala ed è dotato a bordo di un quadro elettrico per l’azionamento o (e) di un tubo flessibile che porta l’aria di raffreddamento sul punto caldo da raffreddare.

Il carrello Subfan per raffreddamento punti caldi è insonorizzato al fine di contenere la rumorosità al di sotto degli 80 dB(A) ottenendo di conseguenza un ambiente sicuro.

Il carrello di raffreddamento punti caldi della Rimor è un prodotto di ventennale presenza sul mercato installato presso molti stabilimenti quali per esempio F.C.A., General Motors, P.S.A., Huskvarna ed ENI.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Estrazione gas

Ventilatori Automotive Testing

L’estrazione gas nelle sale prova motore o sala autoveicoli è una problematica che sorge quando durante le prove del motore endotermico -oppure prove del turbocompressore, prove del sistema di raffreddamento del motore delle autovetture inclusi i trattori, camion, autotreni e tir- o delle sale prova motore, si generano dei gas di scarico da estrarre e convogliare verso l’esterno.

Il sistema di estrazione gas Recube è inoltre coibentato e sicuro e ed è dotato del sistema Stop-Heat di Rimor sull’albero del motore con la sicurezza della minima temperatura sull’albero motore.

Il sistema è di facile installazione nelle sale prova motore che richiedono solitamente spazi ristretti. Il sistema di ventilazione ed estrazione gas di scarico Rimor è di elevata qualità non solo nella scelta dei materiali ma nelle esecuzioni ATEX per alta temperatura ed evita qualunque fuoriuscita di gas dal circuito stesso.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Generatori Aria Calda 1000°C Manicotti e Sistemi di Scarico

Ventilatori Automotive Testing

I manicotti e i sistemi di scarico richiedono un test di durata spesso abbinato a sistemi di vibrazione per testare la solidità e la durata.

Tali manicotti o sistemi di scarico o marmitte o turbocompressori richiedono di essere provati mediante un flusso di aria calda ad alta pressione che vinca la contropressione del sistema di scarico.

La contropressione può anche arrivare a 1 Bar per il test di auto sportive e auto da corsa. La rimor produce quindi generatori di aria calda fino a 1000°C e fino a 1 Bar di pressione con compressori per l’aria che viene poi convogliata e scaldata fino a raggiungere la temperatura di esercizio del manicotto.

Il generatore di aria calda e caldissima ha la possibilità di essere configurato con più uscite al fine di erogare l’aria calda ai manicotti alla temperatura desiderata a più sistemi di scarico o a più turbo compressori

Simula esattamente un flusso uscente da un motore endotermico che fluisce verso il componente da testare con un flusso caldo.

Il sistema è composto da un compressore e da un bruciatore ad alta pressione speciale che permette di scaldare il sistema e permettere di ottenere la situazione reale del componente che di solito viene poi abbinato a un sistema di simulazione della vibrazione ad esempio con un banco.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Macchine Test Lambda

Ventilatori Automotive Testing

I simulatori per sonde lambda o sonde EGT sono dei generatori di aria calda fino a 1000°C che permettono di generare dei flussi con diverse composizioni di gas al fine di testare il corretto funzionamento delle sonde lambda e sonde EGT.

La sonda lambda monitora il gas di scarico quindi il generatore di gas per test lambda varia la composizione del gas caldo andando quindi a investire la sonda lambda con gas con differente composizione.

Lo stesso concetto si applica nel test delle sonde EGT con quindi con la possibilità di variare velocemente la composizione del gas per testare la curva di reazione della sonda EGT.

Il test di sonde lambda o sonde EG viene utilizzato sia nella produzione di sonde nell’automotive sia nell’aftermarket dove le sonde devono avere la stessa reazione delle sonde originali.

In tal caso, nell’aftermarket, si testa prima la sonda originale poi la sonda aftermarket e si confronta la curva di reazione.

E’ possibile configurare il banco prova, nel caso indicato prodotto su esclusiva specifica di un costruttore, alle esigenze del costruttore.

L’elettronica e l’interfaccia ai sistemi elettromeccanici e di riscaldo permettono di ottenere una macchina di test pratica ed efficace.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accessori per ogni modello

Climi speciali

Ventilatori Automotive Testing

Sovente è necessario eseguire delle prove nelle sale prova climatiche a temperatura ridotta (anche temperatura -30°C), nelle sale prova autovetture, banchi a rulli o banchi prova motore.

Il clima a temperature così ridotte richiede delle esecuzioni speciali da parte di Rimor.

Innanzitutto per quanto riguarda la scelta dei materiali. A basse temperature i materiali tradizionali quali il ferro, diventano fragili come il vetro e quindi diventa necessario fare delle parti in materiali speciali quali ad esempio l’inox AISI 304.

La versione climatica delle macchine di test autovetture prevede anche un motore elettrico speciale con albero in materiale speciale quale il molibdeno e i cuscinetti del motore sono speciali per avere un grasso idoneo alle basse temperature.

Il ventilatore vento di marcia per sale prova motori è idoneo ad operare in climi umidi e di bassa temperatura e permette di eseguire un flusso perfetto come quello a temperature normali ma a bassa temperatura e permette di eseguire test di autoveicoli o motoveicoli a bassa temperatura.

La temperatura è uno dei parametri importanti al fine di eseguire un test completo in una sala a rulli, sala motore o in una sala prova in genere. Generare il corretto flusso di raffreddamento della vettura in prova permette di eseguire dei collaudi o delle prove di raffreddamento senza danneggiare la vettura.

Il dimensionamento della potenza seguirà la maggiore densità dell’aria per cui rispetto a una macchina tradizionale si avrà anche una potenza maggiorata del motore elettrico.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Serie versione ATEX

Ventilatori Automotive Testing

Qualora fosse necessario è possibile anche avere la certificazione ATEX per le macchine di test autoveicoli. La versione ATEX potrebbe essere richiesta in alcuni casi in cui le condizioni ambientali possono diventare particolarmente esplosive. I ventilatori ATEX per sale prove motore sono realizzati con materiali che non creano scintille durante la loro rotazione.

La versione ATEX dei ventilatori assiali Rimor include anche il motore elettrico anti-scintilla o ATEX.

Vi sono diverse zone ATEX definibili anche durante il test, la zona 3 dove è raro che possa crearsi una zona potenzialmente esplosiva e la zona 2 dove è probabile che possa crearsi una zona esplosiva.

La zona ATEX viene rispettata nei ventilatori per test autoveicoli o test autovetture anche per la parte dei cavi, motori elettrici e dei quadri elettrici.

Le versioni ATEX dei ventilatori assiali sono utilizzate anche in atmosfere dove sia necessario abbinare una temperatura ridotta.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Movimentazione manuale su ruote

Ventilatori Automotive Testing

La movimentazione manuale su ruote dei generatori di flusso di ogni tipologia, centrifuga (singola e doppia aspirazione), assiale (singolo e doppio stadio), tangenziale -esecuzione più semplice ed efficace al contempo- è realizzata con delle ruote di alta qualità e sistema anti schiacciamento del piede. Inoltre di solito si realizza una coppia di ruote fisse ed una pivotante al fine di avere le ruote orientabili per le manovre e le ruote fisse per seguire tale orientabilità. La movimentazione manuale a spinta viene corredata di maniglie per la spinta del macchinario anche a mano da un uomo.

Le ruote sono in materiale idoneo alle superfici di calpestio delle sale prove e sono dotate di cuscinetti per avere la massima qualità e facilità di esecuzione.

La movimentazione del generatore vento di marcia mediante le opportune ruote pivotanti permette la realizzazione di un sistema che consente di muovere il macchinario anche più di una volta durante la giornata e ottenere la corretta facilità di uso del macchinario stesso. Il sistema permette di trainare il macchinario anche mediante muletti o altri sistemi di traino.

RICHIEDI INFORMAZIONI