Filtri vernice

Filtri vernice

I filtri per impianti di verniciatura della Rimor e Camit sono idonei a filtrare in modo efficace ogni tipologia di vernice. Forti di 30 anni di esperienza e applicazioni con diverse centinaia di impianti in funzione in Italia e all’estero, la Rimor e Camit hanno sviluppato filtri in grado di soddisfare pienamente le esigenze di durata e qualità del cliente.

Il sistema di progettazione della Rimor e Camit, permette di affrontare la filtrazione della vernice a polvere, processo caratterizzato da una delicata aspirazione mediante cartucce plisettate e con la depolverazione in controcorrente per far cadere la vernice a polvere. L’altra tipologia di filtri per verniciatura sono i filtri per vernici all’acqua dove si hanno una serie di filtri primari e poi un filtro fine per garantire il trattenimento delle polveri dell’overspray della verniciatura.

Le vernici a solvente sono sempre aspirate con i filtri della Rimor e Camit ma con l’esigenza annessa OK di una filtrazione ad adsorbimento con carbone attivo o zeoliti. I filtri a carbone attivo sono inseriti all’interno dei filtri mediante cartucce di dimensioni opportune in maniera da garantire una durata corretta in base all’utilizzo.

I Filtri per impianti di verniciatura della Rimor sono abbinati alla tecnologia della Recube, tecnologia esclusiva e brevettata della Rimor, che permette di aspirare efficacemente dalla batteria dei filtri garantendo una durata eccellente della macchina mediante la tecnologia ad asse verticale ( ben 8 volte superiore) e con un agevole accesso al motore per scopi manutentivi.

I filtri per impianti di verniciatura della Rimor e Camit sono abbinati al sistema Step by Step della Rimor che permette di aumentare progressivamente la velocità della macchina, in funzione della perdita di carico dei filtri,

I filtri per impianti di verniciatura della Rimor e Camit sono idonei a filtrare in modo efficace ogni tipologia di vernice. Forti di 30 anni di esperienza e applicazioni con diverse centinaia di impianti in funzione in Italia e all’estero, la Rimor e Camit hanno sviluppato filtri in grado di soddisfare pienamente le esigenze di durata e qualità del cliente.

Il sistema di progettazione della Rimor e Camit, permette di affrontare la filtrazione della vernice a polvere, processo caratterizzato da una delicata aspirazione mediante cartucce plisettate e con la depolverazione in controcorrente per far cadere la vernice a polvere. L’altra tipologia di filtri per verniciatura sono i filtri per vernici all’acqua dove si hanno una serie di filtri primari e poi un filtro fine per garantire il trattenimento delle polveri dell’overspray della verniciatura.

Le vernici a solvente sono sempre aspirate con i filtri della Rimor e Camit ma con l’esigenza annessa OK di una filtrazione ad adsorbimento con carbone attivo o zeoliti. I filtri a carbone attivo sono inseriti all’interno dei filtri mediante cartucce di dimensioni opportune in maniera da garantire una durata corretta in base all’utilizzo.

I Filtri per impianti di verniciatura della Rimor sono abbinati alla tecnologia della Recube, tecnologia esclusiva e brevettata della Rimor, che permette di aspirare efficacemente dalla batteria dei filtri garantendo una durata eccellente della macchina mediante la tecnologia ad asse verticale ( ben 8 volte superiore) e con un agevole accesso al motore per scopi manutentivi.

I filtri per impianti di verniciatura della Rimor e Camit sono abbinati al sistema Step by Step della Rimor che permette di aumentare progressivamente la velocità della macchina, in funzione della perdita di carico dei filtri,