Simulazioni fluidodinamiche e termiche

Simulazioni fluidodinamiche e termiche

Le simulazioni fluidodinamiche della rimor sono nate con lo scopo di definire nuovi concetti di costruzione e gestione dei flussi sia nelle macchine, sia nelle camere, sia nel campo del soffiaggio, del riscaldo, del raffreddamento al fine di ottenere una precisione nelle camere di riscaldo, un processo controllato all’interno di camere di riscaldo.

La simulazione è in grado di prevedere i comportamenti fisici, quindi è in grado di validare e testare i calcoli ingegneristici della Rimor.

L’ingegneria esegue dei calcoli e il software fa le prove dando un’immediata possibilità al progettista di capire l’effetto del suo trovato.

L’ufficio di simulazione della rimor eroga servizi interni a servizio dei progettisti presenti in rimor ma può fare lo stesso servizio per i clienti che necessitano di fare delle simulazioni fluidodinamiche e termiche.

Validare delle nuove intuizioni senza rischiare costose prove in sede di collaudo, minimizzare la fase di test finale che può comunque essere eseguito, verificare la possibilità di nuove tecnologie sono gli obiettivi che la simulazione fluidodinamica riesce a raggiungere.

La qualità della Rimor è proprio quella di ottenere dei risultati affidabili e sicuri,impostando correttamente e in modo efficace la simulazione.

La simulazione fluidodinamica si fonda su mesh quindi con sempre maggiori precisioni aumentando il carico di calcolo del software. Il sistema riesce a essere impostato in diversi modi a seconda degli obiettivi del cliente.

La simulazione fluidodinamica necessita di professionisti e di macchinari molto evoluti per generare dei calcoli precisi senza incertezze.

Tutte le macchine rimor sono state studiate tramite la simulazione fluidodinamica, con dei risultati notevoli. I brevetti della rimor sono derivati dalla simulazione fluidodinamica. La rimor è 10 anni che utilizza sistemi di simulazione fluidodinamica per risolvere problemi propri e dei nostri clienti.

Le tariffe di simulazione fluidodinamica della rimor sono competitive ma soprattutto l’esperienza della rimor è al servizio dei clienti per dare risultati di livello e in tempi rapidi.

Scopri le nostre esperienze e le nostre specialità

Linee prodotto

Raffreddamento e riscaldo del pezzo o del fluido

In diversi trattamenti termici e in diversi processi diventa necessario modificare la temperatura dei particolari al fine di ottenere dei risultati di derivazione chimica o fisica. Evaporazione, raffreddamento, modifiche fisiche dei materiali e trasformazioni della struttura molecolare si ottengono modificando la temperatura in modo controllato. Il pezzo viene fisicamente posizionato all’interno del simulatore e investito […]

Approfondisci

Soffiaggi uniformità su cappe e ugelli

L’ugello è di solito utilizzato in molteplici applicazioni di riscaldo o di raffreddamento. Le cosiddette lame d’aria sono applicate ad esempio nel settore printing e converting, nel settore della laminazione, nel settore della spalmatura oppure nel settore del rotocalco o nel settore della flessografia. I gruppi di soffiaggio sono quindi spesso utilizzati per realizzare dei […]

Approfondisci

Aspirazioni su cappe

L’aspirazione sulle cappe è utilizzata sia a valle di un sistema di soffiaggio per recuperare l’aria insufflata mediante gli ugelli: l’importanza di aspirare in modo uniforme è una caratteristica che permette di non avere una predominanza di flusso in una parte ma un’elevata uniformità al fine di non avere disturbi in caso di film. L’aspirazione […]

Approfondisci

Definizione flussi in camere (Sistemi Push Pull)

La definizione dei flussi nelle camere è utilizzato in comuni situazioni: aspirare e convogliare un inquinante in una camera, ad esempio dove ci si trovi nelle cabine di sabbiatura e verniciatura Camit e Rimor: in tal caso la rimor progetta sistemi di immissione naturale oppure forzata (push pull) dove l’aria viene convogliata nella direzione corretta […]

Approfondisci

Separazione gravimetrica

La separazione gravimetrica è utilizzata in tutti quei casi dove si debba far precipitare un corpo solido oppure dividere due corpi (uno leggero da uno pesante) presenti in un fluido, sia esso l’aria, sia esso l’acqua o altri fluidi. E’ possibile definire il comportamento cinetico del corpo solido andando a prevedere quanta di questa energia […]

Approfondisci

Definizione flussi in tubazioni

Al fine di convogliare i flussi d’aria spesso è importante utilizzare geometrie complesse o semplici di tubazioni dove le braghe di collegamento oppure i plenum di aspirazione devono essere realizzate al fine di rispettare gli ambienti dove vengono installati gli impianti e ottenere delle prestazioni. La definizione dei flussi nelle tubazioni può avvenire sia per […]

Approfondisci

Definizione perdite di carico negli impianti

La teoria di definizione delle perdite di carico negli impianti parte da esperienze pratiche dove sono state studiate le geometrie classiche all’interno delle macchine e dei sistemi di tubazioni. Le varie geometrie sono state quindi definite tramite grafici e tabelle definite. L’avvento di nuovi sistemi di calcolo e di simulazione fluidodinamica permettono di ottenere dei […]

Approfondisci

Definizione comportamento flussi nelle macchine

La definizione dei flussi all’interno delle macchine permette di ottenere il corretto rendimento di macchine che sono complesse e al limite della comprensione. Solo grazie alle potenzialità delle simulazioni fluidodinamiche è possibile ottenere la sicurezza e la certezza di poter avere un rendimento garantito. I ventilatori sono infatti macchine dimensionate e correttamente certificate ERP, ma […]

Approfondisci

Comportamento valvole

Le valvole sono elementi fisici che creano una perdita statica in impianti. Le tipologie di valvole sono molteplici e sono di solito utilizzate sia valvole butterfly, valvole a farfalla, valvole ad alette quadre oppure valvole DAPO’. In particolare nelle valvole, al movimento fisico dell’albero, si determina una certa capacità di generare una perdita. E’ possibile […]

Approfondisci

Uniformità nei forni industriali di riscaldo

I forni di riscaldo richiedono una certa uniformità di temperatura e una determinata prestazione in termini di velocità dell’aria e temperatura della stessa. Infatti al fine di ottenere un’uniformità di riscaldo all’interno dei forni è necessario definire il flusso che attraversa le camere di riscaldo, il comportamento del sistema di riscaldo, sia esso indiretto o […]

Approfondisci

Riscaldo o raffreddamento film e lastra

Lo scambio termico su film o lastra e’ un’applicazione spesso utilizzata in campi quali la verniciatura di coils oppure qualunque processo preveda di dover portar una determinata temperatura la lastra o il film mediante getti o siffiaggi di aria calda oppure aria fredda oppure aria refrigerata tramite scambiatori. La simulazione fluidodinamica della rimor può generare […]

Approfondisci

Comportamento vasche di tempra e utilizzo agitatori

Lo studio e comportamento delle vasche di tempra e’ una speciale applicazione della simulazione fluidodinamica ad elementi finiti. Lo studio prevede di definire il comportamento del fluido di scambio termico. L’importanza della simulazione fluidodinamica permette di essere notata particolarmente mell’evitare il fenomeno delle bolle d’aria sul particolare che creando unisolamento termico non permettono una corretta […]

Approfondisci

Comportamento sugli scambiatori, recuperatori e camere di combustione

Il comportamento degli scambiatori permette di ottenere un risultato di ottimizzazione dello scambiatore o della camera di combustione. lo scambiatore è un corpo caldo oppure freddo che scambia calore con il fluido che lo lambisce. Il coefficiente di scambio termico è poi determinabile sia in via teorica sia in modo più puntuale tramite la simulazione […]

Approfondisci

Comportamento Venturi e Bernoulli

Il sistema venturi si fonda sull’accelerazione di un fluido comprimibile come l’aria che passando in una sezione ridotta accelera fino al punto in cui la pressione dinamica supera la pressione totale, portando quindi in negativo la pressione statica. Ogni gas, come l’aria, ha tre componenti di energia, la pressione statica, la pressione dinamica, mentre diventa […]

Approfondisci

Definizione flussi nei ventilatori elicoidali: raddrizzatori e pre-distributori

Il ventilatore elicoidale rappresenta un sistema di ventilazione molto efficace soprattutto per le grandi portate e le basse o medie pressioni. I ventilatori elicoidali riescono a generare flussi importanti in spazi ridotti. Sono molteplici le applicazioni dei ventilatori elicoidali. In particolare sono utilizzati di frequente nelle applicazioni di generazione di flusso per test autovetture oppure […]

Approfondisci

Sostegno film e lastre effetto coanda

Il sostegno di film, il cosiddetto effetto coanda o comunque in genere il sostegno di un corpo tramite un flusso, è studiabile dalla rimor con la simulazione fluidodinamica. ù In pratica invece di avere un film sostenuto tramite un sistema meccanico di rulli, si utilizza la forza dell’aria sul film o sul coil di lamiera […]

Approfondisci